DIPLOMA STRUTTURE MILITARI

        Al fine di promuovere la conoscenza e catalogare le strutture militari operative e quelle di importanza storica, la Sezione ARI di Brindisi propone a carattere permanente a tutti gli OM/YL ed SWL del mondo il D.S.M.: Diploma Strutture Militari.

Referenze valide: per Struttura Militare si intende una costruzione edificata  per abitazione, difesa e per l'istruzione e l'educazione delle truppe di tutte le forze armate.

Ai fini del presente Diploma sono catalogate Strutture Militari:

  • Le opere difensive;
  • I campi ed i poligoni di tiro;
  • Gli ospedali militari;
  • Le costruzioni per il disimpegno delle attività amministrative militari (comandi e distretti militari);
  • Le costruzioni destinate alla giustizia militare (tribunali, carceri, ecc.);
  • Le costruzioni per la formazione ed il perfezionamento degli ufficiali (scuole ed accademie militari);
  • Le costruzioni per la sperimentazione, la costruzione e la conservazione delle attrezzature e degli armamenti (arsenali, laboratori e magazzini);
  • Le strutture di importanza storica (fortificazioni, trincee, batterie, fortini ecc).

CLASSIFICA

 

Ogni struttura è identificata dalla sigla D.S.M. seguita da un codice composto da due lettere (che contraddistinguono la provincia), un numero progressivo e due lettere finali (che contraddistinguono la Forza Armata)- (es.: D.S.M. BR-0001 MM). L’elenco ufficiale è pubblicato presso il sito www.aribrindisi.it.

Le 2 lettere finali identificano la Forza Armata come dalla seguente tabella:

MM:   MARINA MILITARE

EI:      ESERCITO ITALIANO

AM:   AERONAUTICA MILITARE

CC:    CARABINIERI

 

ATTIVAZIONI

 

1.      Le operazioni di attivazione delle referenze dovranno essere condotte in prossimità della struttura e comunque a non più di 500 metri dal perimetro esterno della struttura stessa. Eventuali stazioni fisse dovranno produrre opportuna documentazione per dimostrare il rispetto della distanza prevista.  

2.      Ogni operazione di attivazione di una referenza sarà ritenuta valida se saranno stati effettuati almeno 100 QSO. Sono valide tutte le Bande assegnate al Servizio di Radioamatore in Italia e  sono validi tutti i modi di emissione. Per la riattivazione di una referenza in un giorno successivo a quello in cui è stata effettuata la prima attivazione (già convalidata) il quorum è ridotto a 50 QSO. Le successive attivazioni di referenze già convalidate richiedono l’invio del solo log.

3.    Ai fini di ottenere l’accredito dell’operazione, l’attivatore deve inviare il modulo di richiesta unitamente al log computerizzato in formato ADIF e una foto della postazione mobile dell’attivatore (non effettuare foto alle strutture militari)  via e-mail all’indirizzo E-MAIL iz7cte@libero.it.  I campi obbligatoriamente contenuti nel log devono essere: CALL, DATA, ORA, BANDA e MODO, e il file deve essere nominato: call dell’ attivatore referenza D.S.M. (es: IZ7XXX_BR0001MM.ADI). Si accettano solo log in formato ADIF. Solo il D.S.M. manager può dichiarare non valida una attività D.S.M. già iniziata, per iniziativa propria o di un membro dello Staff, oppure a seguito di richiesta motivata da parte dell'attivatore e sentito il parere di almeno un membro dello Staff.

4.      La referenza attivata varrà anche come referenza collegata per l’attivatore nel caso voglia richiedere anche il Diploma Hunter. 

5.      Non sono ammesse più di 3 (TRE) attivazioni al giorno con il medesimo nominativo.  Il nominativo utilizzato deve seguire le regole ufficiali. Per quanto non ancora espressamente previsto, si dovranno seguire le raccomandazioni riportate sul sito della Sezione Ari di Brindisi (www.aribrindisi.it). Le stazioni portatili posporranno /P al nominativo. Es: IZ7XXX/P. 

7.      Nel caso di attivazioni cui partecipa più di un operatore, la referenza sarà accreditata al titolare del nominativo. Per ottenere l’accredito ad altri operatori partecipanti alle operazioni di attivazione è necessario che questi effettuino almeno altri 50 QSO con il proprio nominativo, una volta raggiunto il quorum con il nominativo principale, e nella stessa giornata. I nominativi di Sezione sono equiparati ai nominativi personali. 

8.   L’elenco delle referenze è pubblicato sul sito www.aribrindisi.ite non è né completo né esaustivo.

o   Nuove referenze potranno essere richieste al D.S.M. Manager con apposito modulo prima di effettuarne l’attivazione producendo opportuna documentazione corredata da foto e/o riferimenti precisi ad opere letterarie con relative riproduzioni o a siti web.

o   Modifiche/varianti alla lista pubblicata potranno essere inviate direttamente all’indirizzo email iz7cte@libero.it.

La decisione in merito all’accettazione o al rifiuto della richiesta spetta al D.S.M.  Manager ed è insindacabile. L’elenco, ed inoltre le sigle, i moduli, il logo e la realizzazione grafica del diploma sono di proprietà della Sezione A.R.I. di Brindisi e non possono essere riprodotti senza autorizzazione del Presidente della Sezione o di un suo delegato. 

9.      Le QSL di conferma del QSO non sono necessarie, il controllo elettronico incrociato individua la presenza del QSO nel log dell'attivatore. Per gli SWL sarà stilata classifica a parte. 

 

DIPLOMI

 

10. Per l’ottenimento del Diploma il richiedente dovrà dimostrare di avere collegato il seguente numero di Edifici Militari:

  • Stazioni Italiane: 15 Strutture Militari per le bande HF;
  • Stazioni Italiane: 10 Strutture Militari per le bande VHF (compresi i 50 Mhz);
  • Stazioni Straniere: 10 Strutture Militari per le bande HF;
  • Stazioni straniere: 5 Strutture Militari per le bande VHF (compresi i 50 Mhz).

11.       I collegamenti possono essere effettuati su tutte le bande radioamatoriali, e in tutti i modi di emissione consentiti.

12. Hanno validità i collegamenti con stazioni operanti dalle Strutture Militari a far data dal 01 Maggio 2011.  

13. Gli avanzamenti sono gratuiti e ogni anno al 31 dicembre verranno stilate delle classifiche.

14. Il costo del diploma:

  • 10 Euro per spedizioni in Italia;
  • 12 Euro per spedizioni all’estero.

15. Per ottenere un Diploma Expeditioner si deve aver condotto almeno 3 spedizioni valide. 

16. Tutti i moduli relativi sono presenti e scaricabili dal sito www.aribrindisi.it  

17. Per ogni controversia la decisione del D.S.M. Manager è finale e insindacabile.

18. L'attivatore che si comporta scorrettamente, contravvenendo alle norme del Diploma, potrà essere sospeso o squalificato a insindacabile giudizio del D.S.M.  Manager e di un membro dello Staff Tecnico.

 

RICONOSCIMENTI PER ATTIVATORI E HUNTERS

 

19.        E’ previsto l’ Honour Roll D.S.M. Hunters per coloro che avranno confermate 500 Referenze diverse. Il costo è pari a 30 Euro e consiste in un piatto ceramico decorato a mano nei laboratori del quartiere delle ceramiche di Grottaglie (TA).

20.        E’ previsto l’ Honour Roll D.S.M. Attivatori per coloro che avranno attivato almeno 50 Referenze diverse. Il costo è pari a 30 Euro e consiste in un piatto ceramico decorato a mano nei laboratori del quartiere delle ceramiche di Grottaglie (TA).

 

 

NOTE:

  • I managers si riservano di comunicare eventuali future modifiche al presente regolamento.
    • Gli elenchi e denominazioni delle strutture militari sono state reperite sul web.

 

 

D.S.M. manager

       IZ7CTE

DIPLOMA STRUTTURE MILITARI 2011 ARI BRIN
Documento Adobe Acrobat 30.5 KB
QRZ callsign lookup:
Callsign lookups provided by qrz.com